Arrow Calendar Richiedi la disponibilità a tutti gli esercizi:
dal:   al:

Regalatevi sicurezza insieme a noi

Regalati sicurezza insieme a noi
Il 4 Giugno 2020 parte la stagione estiva in Val Gardena con tante iniziative per garantire sicurezza
Per poter accogliere nuovamente gli ospiti la Val Gardena ha predisposto una grande macchina organizzativa in grado di adottare tutte le misure che saranno necessarie per garantire la sicurezza di tutti, dal distanziamento tra le persone all'igiene dei luoghi pubblici, al chiuso e all’aperto.
Fortunatamente, le Dolomiti ci aiutano anche con molto spazio: ben 7.000 m² di natura in Val Gardena a disposizione per ogni singolo posto letto.

Misure preventive adottate fino a ora in Val Gardena

Misure che verranno adottate durante la Sua vacanza in Val Gardena


Test d'immunità e indagine epidemiologica
Nelle ultime settimane sono state intraprese due iniziative per offrire ulteriori garanzie verso la salute di tutti che hanno riscontrato un grande apprezzamento nazionale e internazionale. Ad Aprile è stato fatto un test di immunità contro il SARS-CoV-2, esteso alla popolazione, dove sono state analizzate 962 persone fra i 6 e gli 88 anni d'età e si è scoperto che il 49\% è risultato positivo (e quindi risulterebbe immune al virus), come confermato dal dottor Simon Kostner, che ha seguito il progetto. Dati che poi sono stati appoggiati da parte di due istituti indipendenti a Innsbruck.
A confermare i dati, è stato condotto un sondaggio anonimo coinvolgendo gli associati del settore turistico. Valutando il numero di sintomi e dalle risposte di 2251 partecipanti, pari al 20\% della popolazione, si è riusciti ad evincere che con gran probabilità il 48,78\% abbia avuto il contatto con il virus. Dai dati statistici, a supporto della ricerca, è plausibile ipotizzare un'immunità di gregge in Val Gardena, a vantaggio e ulteriore salvaguardia di tutti gli ospiti nonchè residenti.

Sanificazione con generatore sparaneve
I paesi della Val Gardena hanno inoltre aderito ad un progetto molto particolare avviato dalla nota ditta specializzata DemacLenko del gruppo Leitner. Grazie all'aiuto di un apposito generatore a ventola ad alte prestazioni, normalmente utilizzato per la produzione di neve, sono state disinfettate gran parte delle strade, con disinfettante biodegradabile al 100\%.


Covid19 Schnelltest - pas
Tanta passione e dedizione
Ma oltre a prepararci nel migliore dei modi per tutelare la salute delle persone che visiteranno la nostra valle quest’estate, abbiamo lavorato con passione e dedizione anche su tutto il territorio. I sentieri sono di nuovo puliti e in ordine, i fiori sbocciano da ogni balcone, i rifugi, gli hotel, i ristoranti, i negozi sono pronti ad accogliere tutti coloro che amano questa valle e hanno voglia di trascorrere un periodo estivo sereno, lontano dai grandi centri urbani.

Per una protezione generale, vi chiediamo di seguire sempre le seguenti tre regole di base:

Indossare una maschera facciale
Mantenere la distanza (2 metri)
Lavare e disinfettare le mani regolarmente
Tutta la comunità sta lavorando con molto impegno, per offrire un eccellente livello di ospitalità, con grande attenzione per ogni singolo particolare. La tanta voglia e il desiderio di ripartire sono stati anche sintetizzati in una campagna dal titolo #RestartAltoAdigeNOW

Di seguito in modo sintetico diversi ulteriori accorgimenti molto particolari secondo la legge provinciale ed in parte in esclusiva per la Val Gardena (in continuo aggiornamento), all'insegna di un'estate in tutta sicurezza, all'insegna di una rilassante e rigenerante vacanza estiva, nel cuore delle Dolomiti.

Esercizi ricettivi
Rifugi
Impianti di risalita
Ristoranti/Pizzerie & Bars & Baite
Negozi
Bus pubblici


Misure di sicurezza per gli esercizi ricettivi in Val Gardena
A tutti i dipendenti viene misurata quotidianamente la febbre.
Tutti devono mantenere una distanza di sicurezza di due metri, a meno che non vivano nella stessa abitazione o siano alloggiati nella stessa stanza. Se la distanza è inferiore ai due metri, è necessario indossare una protezione per la bocca e il naso.
Presso le strutture è disponibile un numero sufficiente di distributori di disinfettanti.
La regola del 1/10 (10 metri quadrati per persona) si applica nelle aree comuni, nelle piscine e nelle aree benessere. Le sale da pranzo e i bar sono esclusi da questa regola.
Non sono ammesse persone oltre il numero massimo consentito nei bar e nelle sale da pranzo.
Tra i tavoli si applicano le norme sulla distanza (a tavola non è necessario indossare una protezione respiratoria).
I camerieri indossano maschere facciali. Al buffet è obbligatoria la protezione della bocca.
Le piscine esterne sono aperte. Le piscine interne e le saune rimangono chiuse a meno che non siano dotate di un'Area Protetta Covid, dove si applicano speciali misure di sicurezza per il personale e gli ospiti.
Nel reparto dei servizi per la bellezza, i dipendenti e i clienti indossano una maschera protettiva. Inoltre, i dipendenti sono sottoposti a una misurazione giornaliera della febbre con laser. Anche ai clienti viene misurata la temperatura corporea prima del trattamento.

Misure di sicurezza per i rifugi in Val Gardena
Nei dormitori la capacità è ridotta.
Deve sempre essere rispettata la distanza minima di 2 metri.

Misure di sicurezza per gli impianti di risalita in Val Gardena
Il numero dei passeggeri in cabinovia chiusa è fino a un massimo di 2/3 della capacità complessiva, ad eccezione delle persone che fanno parte di un nucleo casalingo.
Nelle aree di attesa vengono rispettate le distanze minime. Il disinfettante è disponibile.
Le cabine in Val Gardena vengono regolarmente disinfettate.

Misure di sicurezza per ristoranti/pizzerie & bars & baite in Val Gardena
I tavoli sono disposti in modo tale che ci sia una distanza di 1,5 metri tra le persone o di un metro tra una schiena e l’altra, eccetto tra i membri dello stesso nucleo familiare convivente.
I tavoli vengono disinfettate dopo ogni cambio cliente.
Il personale di servizio indossa maschere protettive.
Si consiglia di prenotare.

Misure di protezione negozi in Val Gardena
La distanza minima di un metro deve essere sempre rispettata.
È obbligatorio indossare una maschera protettiva in ambienti chiusi.
Nei negozi di alimentari è obbligatorio l'uso di guanti monouso per il personale e i clienti.
L'area di cassa è dotata di un dispositivo di protezione.
Per i piccoli negozi fino a 50 metri quadrati si applica la regola del 1/10 (10 metri quadrati per persona).

Misure di sicurezza per gli autobus pubblici in Val Gardena
Riduzione dei passeggeri.
È sempre obbligatorio indossare una maschera protettiva.
Possono essere utilizzati solo i sedili designati.
I passeggeri devono salire e scendere in modo ordinato.
I biglietti vengono emessi solo presso le macchine automatiche, non a bordo. Gli ospiti che soggiornano in una struttura ricettiva membra di una delle Associazioni Turistiche della Val Gardena riceveranno gratuitamente una Mobilcard.
Gli autobus vengono disinfettati almeno una volta al giorno.

Domanda fatta da IS-Admin il 31/05/2020 00:00:48

Risposte: 0
Conosci la risposta a questa domanda?
Il tuo nome:
La tua risposta
 <  torna alle domandePubblica